Concluso il Convegno in “Amministrazioni pubbliche e forme privatistiche”

Tante le figure di spicco che hanno partecipato al convegno

Si è svolto presso l’Università degli Studi Magna Græcia di Catanzaro, nei giorni 29 e 30 giugno, il Convegno dal titolo “Amministrazioni pubbliche e forme privatistiche”, organizzato nell’ambito delle attività del Master in Diritto Civile “Il diritto privato della P.A.” e del  Centro di ricerca “Rapporti privatistici della P.A.”, di cui è Coordinatore il Prof. Fulvio Gigliotti, ordinario di Diritto Privato presso la stessa Università.

13575823_1082643068488657_6231396272934697629_o

Nella prima Sessione, dedicata alla “Organizzazione amministrativa secondo modelli privatistici”, svoltasi sotto la Presidenza del Prof. Vincenzo Cerulli Irelli, hanno relazionato il  Prof. Fabio Saitta, che ha parlato di “Strutture e strumenti privatistici dell’azione amministrativa”, il Consigliere di Stato Vincenzo Lopilato (“Profili di rilevanza pubblicistica e riforma delle società pubbliche”), il Prof. Raffaele Di Raimo ( “Partecipazione della P.A. ad enti del libro I del c.c. tra privatizzazione e riqualificazione”) e il Prof. Sandro De Götzen (“Fondazioni legali e diritto privato regionale”).

Nella seconda sessione (dedicata agli enti di diritto privato in controllo pubblico), presieduta dal Prof. Massimo Basile, sono interventi il Prof. Luigi D’Andrea, che ha analizzato il tema della “Sussidiarietà orizzontale, soggetti privati e partecipazione pubblica, il Prof. Fabrizio Guerrera, che si è occupato di Impresa pubblica, responsabilità gestoria e procedure concorsuali, il Prof. Fulvio Gigliotti, che ha discusso di Amministrazione di soggetti privati in controllo pubblico e giurisdizione amministrativa: il caso delle fondazioni universitarie, il Consigliere della Corte dei Conti Vito Tenore (con una relazione dal titolo “Enti privati in controllo pubblico e (problematica) giurisdizione contabile”). Ha chiuso i lavori un intervento del Prof. Aldo Laudonio, che ha discusso di Pubblico e privato nella riforma del terzo settore: spunti di riflessione alla legge delega.

13600338_1082643008488663_839383541743795153_n

Assai nutrita la partecipazione del pubblico, che ha contato oltre 600 persone, distribuite in più aule collegate in videoconferenza. Numerosi gli esponenti delle professioni forensi e dell’ordine giudiziario (presenti, nel pubblico, anche il Presidente del Tribunale di Catanzaro e il Presidente del Tar Calabria-Catanzaro), altri professionisti e, in gran numero, studenti dell’Università Magna Græcia.

Antonio Mirko Dimartino

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Antonio M. Dimartino, Business e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.